YOGA BAMBINI E IN GRAVIDANZA
yoga bambini 2
yoga bambini 3
yoga bambini

INSEGNANTE Jasmine

GIORNI VEN ore 17 con i bimbi dai 3 ai 6 anni

Su appuntamento per future e neo mamme

Jasmine Piraino, Psicologa clinica ed insegnante di Yoga certificata, pratica Yoga e meditazione fin dall’adolescenza: a 16 anni prende il primo livello di Reiki di cui oggi possiede il terzo livello. Conduce gruppi di meditazione Mindfulness sia indoor che outdoor unendo la meditazione al trekking e allo Shinrin Yoku (bagno nella foresta).
Coltiva la passione per la maternità già dall’università dove dedica ai disturbi post partum la sua tesi. Ha dedicato gran parte del suo lavoro alle mamme ed ai bambini sia individualmente, che nei gruppi di accompagnamento alla nascita, nel post partum e di sostegno alla genitorialità.
L’esperienza di diventare mamma le ha permesso di toccare con mano e sentire sulla propria pelle tutto ciò che ha a che vedere con questo mondo, da lì decide di diventare consulente in allattamento, realizza una mostra fotografica dal nome: “Noi2Oltre” dedicata all’allattamento al seno in pubblico. Unisce poi la sua passione per lo Yoga e la meditazione al suo lavoro diventando insegnante di Yoga in gravidanza e post partum presso l’Associazione Italiana Yoga Bimbi ed insegnate di Yoga Bambini con Metodo Balyayoga®.

YOGA BAMBINI

Metodo Balyayoga®

Lo Yoga bambini non è un semplice sport ma una pratica completa che lavora sul corpo, sulla mente e sulle emozioni. La parola yoga infatti vuol dire unione ed ha a che vedere con una maggiore consapevolezza e una migliore comunicazione tra le varie sfumature del sé. Lo yoga bambini sposa i principi dell'educazione neoumanista secondo cui è fondamentale agevolare lo sviluppo e l'integrazione di tutte le dimensioni della persona, non solo quella cognitiva. Questo vuol dire permettere ai bambini di crescere liberi di esprimersi e sperimentarsi in un contesto accogliente, creato appositamente per loro e per lo sviluppo delle proprie ed uniche potenzialità.


Quali sono i benefici dello yoga bimbi?

Lo Yoga è una pratica molto potente che migliora il benessere generale della persona. In particolare lo yoga bambini:

  • migliora la coordinazione, l'equilibrio e la flessibilità 
  • affina i movimenti  
  • porta benefici alla postura ed a tutto il sistema muscolo-scheletrico
  • agevola l’introspezione e l’autoascolto
  • aumenta la concentrazione e la propriocezione
  • migliora la comunicazione e la pazienza
  • aiuta a riconoscere ed a gestire meglio le proprie emozioni
  • favorisce uno stato di equilibrio interiore
  • stimola un rapporto tra pari basato su principi di accoglienza, empatia e gentilezza


Cosa si fa durante una lezione di yoga bambini?

Durante una lezione di Yoga, i bambini esplorano, sperimentano ed imparano a gestire meglio se stessi nella loro interezza, imparano ad ascoltarsi ed a riconoscere i propri bisogni e le proprie spinte motivazionali.
La pratica ha la durata di un'ora ed è creata appositamente a misura di bambino. Gli strumenti utilizzati sono diversi, una parte importante è dedicata al gioco, alle attività creative e alla lettura ma il fulcro della lezione include Asana, esercizi sul respiro, rilassamento e meditazioni.
Tutti strumenti utili per andare ad agevolare quei processi utili al miglioramento del benessere del corpo, della mente, del mondo emotivo e della dimensione interpersonale del bambino. Durante l'anno, attraverso il movimento, il gioco e l'interazione i bambini si avvicineranno ai principi della filosofia yogica di benessere olistico, compassione, non violenza, amore e fiducia in sé stessi e nella vita.


Cos’è lo Yoga in gravidanza?
La maternità è un periodo molto speciale per una donna, un viaggio che coinvolge non solo lei, ma le infinite donne che le vivono dentro. In un momento così delicato, fatto di trasformazioni, cambiamenti, estrema gioia ma anche di dubbi, incertezze e spesso fragilità, lo Yoga in gravidanza è una disciplina che ha come obiettivo quello di agire non solo sul corpo ma di sostenere la neo mamma su più livelli. Durante la pratica infatti si lavora in modo molto dolce sul corpo attraverso il movimento fluido, le Asana ed il respiro andando indirettamente ad agire anche nella sfera mentale ed emotiva.
Perché lo Yoga in gravidanza?
Lo Yoga in gravidanza è una pratica dolce e rilassante i cui effetti benefici si sentono già dopo le prime lezioni. È la pratica ideale per tutte quelle gestanti che hanno bisogno di ritagliarsi un momento da dedicare a sé stesse e alla propria gestazione, a tutte coloro che hanno bisogno di una maggiore calma ed un maggior equilibrio interiori, a chi ha ritmi frenetici e vuole abbassare i livelli di stress e a chi ha voglia di agevolare le modifiche del proprio corpo e di rilassarsi. Lo Yoga in gravidanza infatti:

  • scioglie le tensioni del corpo e della mente
  • lavora sul pavimento pelvico in vista del parto e del post partum
  • prepara alla gestione del dolore nel travaglio
  • migliora la respirazione
  • agisce sulla schiena e su tutto l’apparato muscolo-scheletrico
  • massaggia gli organi interni
  • agisce sui tipici fastidi della gravidanza come mal di schiena, sciatalgia, emorroidi, stitichezza, problemi di digestione emicrania, acidità gastrica, pesantezza, gambe gonfie, tachicardia, ansia ed altro.
  • agevola uno stato di calma e benessere
  • aiuta a rallentare ad a farsi spazio
  • aiuta a canalizzare meglio l’energia
  • aiuta a focalizzare l’attenzione sul qui ed ora
  • aiuta a prendere consapevolezza dei propri bisogni
  • stimola il bonding e la relazione col proprio bambino/a


Chi può fare Yoga in gravidanza?
Tutte quelle gestanti che hanno una gravidanza fisiologica e tutte coloro che non hanno avuto controindicazioni a riguardo. Lo yoga in gravidanza può essere praticato fino a quando la mamma lo sente. I movimenti e le Asana sono appositamente pensate per agevolare la fluidità del corpo, assecondare i cambiamenti naturali e migliorare la mobilità ed i piccoli fastidi o dolori tipici di questo momento.

Cos’è lo Yoga post partum?
Lo Yoga post partum è una pratica rivolta a tutte le neo mamme con bambini/e fino ai 9 mesi di vita. La partica prevede la presenza dei neonati ed è strutturata anche per loro.
Il periodo post partum è uno dei più impegnativi per una donna, la gioia e l’amore per il nuovo arrivato si alternano al senso di inadeguatezza, alla stanchezza e alla fatica. Lo Yoga post partum si pone l’obiettivo di accogliere mamma e bambino/a e di creare uno spazio protetto, quasi sacro dove poter lavorare sul proprio corpo ma anche dove potersi esprimere e confrontare con altre mamme. Lo Yoga post partum unisce quindi la pratica delle Asana, del respiro e della meditazione a quella dell’ascolto e della condivisione.

Quali sono i benefici dello Yoga post partum?
Lo Yoga post partum porta dei benefici al livello fisico, mentale ed emotivo quasi immediati migliorando nettamente lo stato di benessere e lo stile di vita della neomamma. La pratica infatti:

  • ripristina il benessere fisico generale
  • migliora la muscolatura del pavimento pelvico
  • permette alla neomamma di prendersi del tempo per sé stessa
  • aiuta a stare nel qui ed ora
  • permette di tornare con i piedi per terra lasciando andare insicurezze e preoccupazioni
    aiuta a fare “rete” tra mamme
  • Ogni lezione prevede un momento di condivisione su diverse tematiche legate alla maternità, come l’allattamento, il parto, la gestione dei tempi e l’organizzazione nel post partum, il pianto ed il sonno del neonato, lo svezzamento e tanto altro ancora.